Blog

WordPress 4.2 novità ed aggiornamenti. Cosa è cambiato?

Wordpress 4.2

WordPress è in assoluto il CMS più usato.

Con la sua nuova versione dedicata al musicista jazz Bud Powell (WordPress 4.2) sono state introdotte una serie di caratteristiche innovative che, integrandosi col già eccellente prodotto iniziale, miglioreranno sensibilmente l’esperienza dell’utente e dello sviluppatore che si troverà davanti uno strumento sempre più user-friendly che velocizza le operazioni quotidiane permettendoti di risparmiare molto più tempo.

Dal miglioramento di Press this alla possibilità di installare un plugin live senza cioè attendere il caricamento di una nuova pagina. Tantissime anche le novità per i più esperti con tantissime modifiche direttamente nel core di WordPress.

Fra tutte le nuove caratteristiche del software CMS abbiamo indicato le seguenti:

Press this

miglioramento-press-this

Il miglioramento del tool “Press This” che permette la condivisione di contenuti in giro per il web: in particolare ne è stata migliorata efficacemente la semplicità d’utilizzo, di modo tale da non richiedere all’utente l’aggiunta del tool nei preferiti prima di utilizzarlo, con la creazione di un bottone apposito nella sezione “Strumenti” di WordPress;

Installazione plugin senza reindirizzamento

La possibilità di installare e/o aggiornare un plugin senza alcun reindirizzamento in altre pagine: un non indifferente risparmio di tempo per il web developer di turno;

Tool customizer

L’introduzione del nuovo tool “Customizer” che migliora l’interazione dell’utente con i temi WordPress;

Caratteri per supporto lingue

codifica-caratteriNuovi caratteri per il supporto a lingue come il cinese, il giapponese od il coreano;

Traduzione emoticon

La traduzione automatica delle emoticon scritte sottoforma di testo in immagini.

WordPress è un Content Management System che non è pensato solamente per gli utenti meno avanzati che devono prendere dimestichezza col web-developing, difatti, il team di programmatori guidato da Matt Mullenweg ci ha riservato una serie di freschissime novità anche per la componente “geek” degli internauti:

API wp.a11y.speak

L’introduzione della nuova API wp.a11y.speak che migliora sensibilmente l’esperienza degli utenti obbligati ad usare software di screen reading;

TinyMCE views API

Il continuo sviluppo di TinyMCE views API;

Modifica colori predefiniti

Una modifica dei colori predefiniti di WordPress: per chi usa i colori di WordPress direttamente nel codice deve aggiornarlo;

Spinners

Un’importante miglioramento alle funzioni “spinners” che riguarda il modo in cui esse vengono aggiunte;

Admin notices

Da non dimenticare il miglioramento alle notifiche dell’amministratore (admin notices) che ora sono arbitrariamente eliminabili.

Per chi volesse vedere i vecchi aggiornamenti: WordPress 4.0 | WordPress 4.1

Sono Danilo Vaccalluzzo, vivo e lavoro a Bologna dove mi occupo principalmente di realizzazione siti web, web marketing, SEO Strategies, per privati ed aziende.

danilotrix – who has written posts on Realizzazione siti web, software gestionali, SEO.


Categories

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *