Blog

Facebook ads o Google ads per la pubblicità del tuo sito web?

facebook e google per campagna pubblicitaria sul tuo sito web

Recentemente, voci di corridoio, annunciano che Facebook stia superando Google sul tema “campagne pubblicitarie” portando più pubblico sul tuo sito web a minor spesa. Sinceramente, dal punto di vista strategico, bisogna considerare tantissimi aspetti e soprattutto capire, in base al tipo di attività, quale dei due scegliere per acquisire nuovi clienti.
Entrambi i sistemi utilizzano il metodo PPC, il che vuol dire che paghi solamente quando un utente clicca sul tuo annuncio pubblicitario. Tuttavia ci sono delle differenze che chi ha un po’ di esperienza nel settore riesce a sfruttare per ottimizzare al meglio le conversioni.

Pubblicità con Facebook:
Il vantaggio più grosso di facebook è che puoi definire al meglio il tuo target di riferimento, proponendo la tua pubblicità alla nicchia di utenti interessata davvero al tuo business. Se hai un sito internet che vende abbigliamento da donna a Bologna, con facebook, avrai la possibilità di scegliere il target di riferimento che, in questo caso, potrà essere rappresentato da:
Donne che vivono in Italia di età compresa tra i 18 e i 40 anni a cui piace la moda e l’abbigliamento.
Puoi inoltre sfruttare i “mi piace” lasciati dagli utenti per essere ancora pià specifico nella selezione. Questo è un grosso vantaggio che Google, attualmente, non offre.

Pubblicità con Google
Nonostante Google non abbia informazioni specifiche sui suoi utenti, rimane il motore di ricerca più performante e che offre risultati migliori rispetto a tutti gli altri. Il grande vantaggio che Google ha rispetto a Facebook è il fatto che su Facebook gli utenti non stanno cercando quello di cui hanno bisogno ma sei tu, con la tua pubblicità, che glielo proponi. Su Google, gli utenti cercano qualcosa di cui hanno veramente bisogno e soltanto in quel caso appare la tua inserzione pubblicitaria. Restando sull’esempio del sito internet che vende abbigliamento da donna, gli utenti che cercheranno nel motore di ricerca “abbigliamento donna”, troveranno il tuo sito web e diventeranno potenziali clienti dal momento che hanno proprio bisogno del prodotto che tu vendi.

Risultato
Qual è il migliore dei due? Non possiamo dirlo. Ogni caso va considerato a se e bisogna fare diverse analisi e studi prima di intraprendere una strada piuttosto che un’altra. E’ sempre utile rivolgersi ad un professionista che ti guiderà nel processo di web marketing proponendoti diverse soluzioni a seconda delle tue esigenze.

Sono Danilo Vaccalluzzo, vivo e lavoro a Bologna dove mi occupo principalmente di realizzazione siti web, web marketing, SEO Strategies, per privati ed aziende.

danilotrix – who has written posts on Realizzazione siti web, software gestionali, SEO.


Categories

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *